Da Arup l’edificio (carbon neutral) che si alimenta con i propri rifiuti

Si trova a Hong Kong il nuovo edificio completamente carbon neutral. A firmarlo il noto studio di architettura e ingegneria Arup, che proprio per questo progetto – denominato ZCB (Zero Carbon Building) – è stato nei giorni scorsi premiato con l’Innovation Award per le migliori soluzioni ingegneristiche.

PENSATO PER IL CLIMA SUB TROPICALE DI HONG KONG. Si tratta di un riconoscimento nuovo, introdotto quest’anno dall’Istituto degli Ingegneri di Hong Kong (HKIE). L’edificio – inaugurato nel settembre 2012 e costruito dalla Construction Industry Council (CIC) – incorpora una serie di innovazioni tecnologiche appositamente concepite per soddisfare le condizioni climatiche sub-tropicali di Hong Kong e l’alto tasso di inquinamento, riducendo al minimo l’impatto ambientale. Sviluppato su tre piani l’edificio ha un tetto quasi completamente ricoperto di pannelli fotovoltaici e, in aggiunta, è in grado di produrre energia utilizzando il biodiesel derivato da oli alimentari esausti.

arup due

RECORD DI ZCB. Ad oggi, ZCB detiene due primati. E’ la prima volta che nella città asiatica il processo di trigenerazione biodiesel viene utilizzato ad una scala così ampia, riutilizzando gli oli esausti destinati alla discarica. La struttura è inoltre la prima, a Hong Kong, ad immettere in rete l’energia generata.

SETTIMANA DELL’INGEGNERIA.Attualmente sede degli uffici dell’Hong Kong Construction Industry Council, ZCB sarà uno degli edifici protagonisti durante la settimana dell’Ingegneria 2013 di Hong Kong, un evento che si propone di stimolare l’interesse pubblico nella professione di ingegnere.

Da Arup l’edificio (carbon neutral) che si alimenta con i propri rifiuti

Comments (2)